Tipologie bagni chimici

La risposta più rapida, economica e pratica per le tue necessità di spazio, lavoro, alloggio e immagine. Tra le varie tipologie bagni chimici  Il nostro monoblocco, con la sua modularità e possibilità di personalizzazione, risponde alle più diverse esigenze. La struttura autoportante in acciaio rende possibile sovrapporre tre piani e la sua modularità assicura, anche negli interni, ampi spazi e possibilità di realizzare layout e planimetrie ad hoc. Come sempre garantiamo un intervento e un montaggio delle strutture rapido e a basso impatto, la personalizzazione delle finiture interne ed esterne, l’affiancamento al cliente per la scelta degli allestimenti che rendono i nostri monoblocchi adatti ad uso ufficio, spogliatoio, sala mensa, sala ricreativa e ricettiva, ufficio riunioni semplice container e spazio tuttofare per i cantieri. Dal concerto della band internazionale (dai Rolling Stones a Roger Waters) all’evento di rilievo nazionale (Lucca Comics, Salone del Libro, Expo), dalla rinata fiera artigiana al Salone del Gelato, dalla mostra di macchine agricole d’epoca al Raduno nazionale degli Alpini.  Con le sue strutture, con la sua passione per l’efficienza  e la qualità, con la sua capacità di rispondere alle più diverse esigenze con soluzioni che fanno parte della nostra cultura e innovazioni che implementiamo ogni giorno.

Nella tipologia bagni chimici ne esiste uno in particolare

L’esigenza della cabina bagno con WC chimico nasce nei paesi del Nord Europa e in USA  successivamente nella Tipologia bagni chimici ne esiste uno in particolare si diffonde il concetto della cabina bagno portatile da utilizzare nel cantiere edile ma anche in tutte le situazioni in cui non è possibile la realizzazione di strutture stabili; in particolare l’utilizzo del materiale plastico per la fabbricazione dei manufatti, ha segnato un passaggio storico anche in termini di diffusione  Per cabina bagno con WC chimico si intende un manufatto portatile non collegato alla rete fognaria e privo di allacci idraulici ed elettrici, poi variati nella versione idraulico con attacco alla fognatura ed alla rete idraulica. La  è attualmente azienda di riferimento tra i produttori di cabine bagno con WC chimico o idraulico nelle due varianti con vaso all’inglese o turca. La gamma conta 4 modelli di bagno con vaso e due modelli con turca, nella versione chimica e idraulica

Tipologie bagni chimici cosa devono avere

Nella tipologia dei bagni chimici cosa devono avere  i bagni. Queste  le seguenti caratteristiche: uno spazio interno utile di almeno 1 m² un’altezza interna di almeno 2 metri un’adeguata ventilazione e buona visibilità interna la porta si chiude da sola ed è dotata di indicatore libero/occupato, bloccabile dall’interno ma sbloccabile anche dall’esterno in caso di emergenza Nella dotazione di serie di tutte le cabine bagno Marlin sono previsti, come da UNI EN 16194: un gancio appendiabiti un serbatoio per reflui (con sfiato all’esterno) di tre tipi: a caduta, a ricircolo (con pompa a pedale) e ad acqua pulita (con pompa a pedale Tra gli accessori, non obbligatori, citati dalla UNI EN 16194, il Marlin offre di serie lo specchio, mentre è possibile richiedere come optional l’orinatoio e il lavamani con serbatoio autonomo di acqua pulita, oltre ad altre dotazioni.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Bagni Chimici  data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)